numero verde
icona calendario  

PRENOTA
APPUNTAMENTO

Facebook icon
YouTube icon

Udito

L'udito è un sistema estremamente complesso, il primo dei cinque sensi a svilupparsi nel feto e a permettere il contatto con il mondo . L'orecchio riceve e traduce i suoni in impulsi elettrici che vengono trasmessi per mezzo di fibre nervose (nervo acustico), al cervello, dove vengono analizzati ed interpretati. Il padiglione auricolare ha funzione di raccogliere i suoni per convogliarli nel condotto uditivo. In appena un centimetro cubo di spazio l’orecchio medio contiene i tre più piccoli ossicini del corpo umano: martello, incudine e staffa. Il martello è intimamente collegato alla membrana timpanica, mentre la staffa, l'ultimo degli ossicini, è articolato direttamente con l'orecchio interno, ragion per cui i movimenti della membrana, provocati dal suono, sono amplificati (circa di venti volte per effetto leva) e si trasmettono così all’orecchio interno. Le cellule dell’orecchio interno trasformano i movimenti in impulsi elettrici che attivano le fibre nervose ad esse collegate.