numero verde
icona calendario  

PRENOTA
APPUNTAMENTO

Facebook icon
YouTube icon

Chiedi al nostro otorino

Domanda

Sono un pensionato di 75 anni che porta gli apparecchi acustici da 3 anni. La sordità non è grave, ma anche con gli apparecchi mi riesce difficile capire le parole quando guardo la televisione.
Risponde il dott. Silvano Prosser audiologo otorino
Se la difficoltà riguarda in particolare l'ascolto della televisione, questa può essere dovuta principalmente alla cattiva acustica ambientale. Ciò può verificarsi per la bassa qualità degli altoparlanti o per il riverbero. Il riverbero, causato dalla riflessione dei suoni sulle superfici lisce dell'ambiente (pavimento, muri,vetrate ecc.) riduce la chiarezza di molte parole. Questi inconvenienti possono essere risolti utilizzando un sistema di trasmissione dei suoni televisivi direttamente nella protesi acustica, evitando così le interferenze ambientali. Quasi tutte le protesi moderne possono essere equipaggiate con questi dispositivi.
Otorino

Dott. Silvano Prosser

Professione

- Medico chirurgo (Università Bologna, 1972)

- Specialista in Otorinolaringoiatria e Audiologia (Università Ferrara, 1975, 1982)

- Medico ospedaliero Ospedale Civile Rovereto (1972-1976) e S. Camillo Trento (1976-78)

- Medico ospedaliero e dirigente medico presso il servizio di Audiologia Arcispedale S.Anna Ferrara (1978-2003)

- Incarico di ricerca dall’Università (2003-2013)

Insegnamenti

- Professore presso le scuole di specializzazione medica e per tecnici di audiometria, logopedia, audioprotesi, Università di Ferrara (1978-2016)

Ricerca

- Neurofisiologia uditiva di base e applicata alla diagnostica otoneurologica

- Psicoacustica applicata alle verifiche protesiche.

Pubblicazioni
- Autore di 230 pubblicazioni di argomento audiologico di cui 160  "in extenso" su riviste nazionali e internazionali o su volumi. (elenco sul sito docente unife.it)